CITTADELLA BRESCIA 3-0,

ALTRI 3 PUNTI PER I GRANATA

ALTRI TRE PUNTI PER IL CITTADELLA CALCIO. SOLI IN VETTA GRAZIE ANCHE AL NUOVO ACQUISTO TSADJOUT!

 

Il Cittadella ha battuto il Brescia 3-0 e si trova da solo in vetta. Al Tombolato gli uomini di Venturato battono le Rondinelle e restano a punteggio pieno dopo due

giornate del campionato di serie B. A segno sono andati D'Urso, Gargiulo e Tsadjout, centrocampista nuovo acquisto, segno che gli investimenti sono andati a buon fine.

Intanto, il capitano Manuel Iori sale al primo posto della graduatoria dei più granata di sempre, con 303 presenze. A 38 anni continuerà anche quest’anno ad essere il capitano del “Citta”!

www.ascittadella.it

 

INVESTIMENTI NELLE RISORSE UMANE, UN “FONDAMENTALE” ANCHE PER SIRMAX

 

Una parte importante degli investimenti di Sirmax è da sempre quella che riguarda il personale. Il programma di crescita dell’azienda, negli ultimi tre anni,

ha portato ad assumere oltre trenta neolaureati, soprattutto tecnici. Una strategia fortemente sostenuta e pianificata con ciascuno di loro, visto che i

neoassunti vengono seguiti fino dagli ultimi anni di studi, accompagnati nella redazione della tesi di laurea sviluppata iniziando a lavorare in azienda;

una strategia alimentata costantemente grazie allo stretto rapporto di Sirmax con il mondo universitario. Molti di questi ragazzi sono oggi maturi per occupare

importanti ruoli operativi, tanto che alcuni verranno collocati nelle diverse fabbriche nel mondo, a partire da quelle negli Stati Uniti. Non solo.

L’implementazione del personale in Sirmax riguarda da sempre anche la dirigenza aziendale: la novità di queste settimane riguarda la creazione di una nuova funzione dedicata al marketing strategico. 

 

CONTINUANO ANCHE GLI INVESTIMENTI NEI SITI PRODUTTIVI

 

Nonostante l’anno eccezionale, Sirmax ha continuato gli investimenti e lo sviluppo del piano strategico. Il nuovo stabilimento di Kutno, in Polonia,

avviato alla fine del 2019 lanciando la nuova divisione dedicata agli elastomeri, è ormai pienamente operativo. La quarta linea nell’impianto di Anderson,

negli Stati Uniti, installata e collaudata utilizzando il periodo di sospensione forzata dovuto al Lockdown, ha aumentato la capacità produttiva di 8-10.000 tonnellate,

consentendo all’azienda di far fronte alla grande richiesta immediatamente successiva. Continuano i lavori anche nella fabbrica adiacente – Ser North America –

che sarà operativa entro marzo 2021. In Italia, in  luglio è stato ultimato l’ampliamento dello stabilimento di Microtec di Mellaredo di Pianiga (Venezia) finalizzato al

raddoppio della capacità produttiva di biopolimeri, con l’installazione di due nuove linee Coperion e batterie di silos per meglio gestire il materiale sfuso.

A Salsomaggiore, in Ser, è stato inaugurato il nuovo reparto dedicato al polipropilene e sono in fase di conclusione i lavori per collegare i due siti produttivi.

Entro la fine dell’autunno, infine, verrà completato il montaggio di una linea per il trattamento dei materiali da post consumo.