Il Cittadella batte il Venezia per 1-0. Tenacia e resistenza fanno uscire dal buio i granata!

Resistere, per poi essere premiati. Tre punti preziosissimi, dopo un momento di buio durato ben cinque partite, riportano finalmente la fiducia nel Cittadella Calcio. La vittoria di ieri sera al Tombolato contro il Venezia, conquistata al 93esimo minuto grazie al gol di Proia, interrompe la scia negativa che aveva coinvolto la squadra e ripaga i granata, che rialzano la testa e possono ora consolidare la zona play off. I ragazzi di Venturato hanno dominato tutta la partita, mostrando una tenacia e una volontà di vincere che si è concretizzata con l’1 a zero al terzo minuto di recupero del secondo tempo. Ora bisogna mantenere la concentrazione per la prossima gara e crederci!

www.ascittadella.com

 

Dopo il lockdown, un riconoscimento per Sirmax Group: Smart Mold premiata come start-up innovativa.

Come i ragazzi del Cittadella Calcio, anche a Sirmax vengono riconosciuti gli sforzi espressi nei mesi passati. Un riconoscimento importante, perché incita a fare sempre meglio, senza aspettare i risultati: Smart Mold, spin-off dell’Università di Padova, società partecipata dal Gruppo Sirmax, è stata premiata come Startup Innovativa, tra quelle a più alto potenziale, dalla Commissione Clean Tech di UniCredit Start Lab, per aver sviluppato e brevettato un trattamento della superficie degli stampi che consente di ridurre la pressione di iniezione, agevolando il riempimento delle cavità. Si tratta di una tecnica che agevola lo stampaggio di plastica riciclata post consumo, la quale per sua stessa natura presenta una viscosità più elevata e variabile rispetto al vergine, e permette di ridurre lo spessore dei componenti in plastica con risparmio di materia prima impiegata. Si semina sempre, aspettando con pazienza il raccolto!

www.smart-mold.it

 

Ogni sforzo è premiato: lo stabilimento di Kutno (Polonia) ottiene la certificazione ISO9001

Che i risultati arrivino sempre, dopo ogni fatica, lo dimostra anche l’obiettivo raggiunto dallo stabilimento polacco di Kutno, che, dopo meno di un anno dalla sua inaugurazione, nel novembre dello 2019, ha ottenuto la certificazione ISO9001. Il processo di certificazione si è concluso con esito positivo e il plant sarà certificato per la “Produzione, progettazione e sviluppo di resine termoplastiche”. Sirmax Group ha ricevuto i complimenti da parte dell’auditor DNV-GL, in particolare, per l’organizzazione e la gestione di produzione e laboratorio e per la gestione delle informazioni del processo R&D. Il plant di Kutno 2 si va ad aggiungere alla lista di tutti gli altri stabilimenti Sirmax certificati ISO9001, a garanzia di prodotti e servizi di qualità certificata per i clienti. Questo importante risultato aumenta la solidità e competitività del gruppo nel mercato e conferma l'immagine di realtà affidabile sulla quale appoggiarsi per progetti importanti.