L’evoluzione sostenibile, coltivata all’origine

Chi punta allo sviluppo cerca le figure professionali più adatte a raggiungere la meta prefissata. Durante questo processo, l’azienda identifica le necessità interne ed esterne, definisce ruoli e competenze, studia il mercato del lavoro, infine vaglia i candidati più idonei a soddisfare i requisiti richiesti e tratta sul loro ingresso in azienda. 
Sirmax fa un passo in più: collabora attivamente con le Università e con il loro aiuto individua gli studenti a cui offrire la possibilità di misurarsi in progetti concreti di ricerca. 

Questa partnership costituisce un investimento sicuro sullo sviluppo delle persone, da cui deriva l’inevitabile crescita aziendale. 
I progetti di ricerca che abbiamo attivato si traducono attualmente in studi sullo sviluppo di materiali compositi per l’alleggerimento strutturale in campo automotive e sul riutilizzo delle materie plastiche provenienti da fonti fossili e in particolare sul loro processo di rigenerazione. Insieme alle Università di Padova e Torino, abbiamo attivato un percorso di borsa di studio per dottorati di ricerca in Ingegneria industriale; all’estero, con il Fraunhofer Institute for material flow and logistic IML di Dortmund (Germany), abbiamo dato il via al progetto TraCE Tracciabilità-Consuntivazione-Efficienza.