Lo stampaggio diventa intelligente.

Con la società universitaria Smart Mold, Sirmax Group rivoluziona lo stampaggio a iniezione e progetta i manufatti con innovativi sistemi di simulazione.

Smart Mold opera con due attività di business. Nella prima, facilita la lavorazione di materie plastiche riciclate: lo spin-off universitario ha brevettato un rivestimento superficiale nanostrutturato per stampi a iniezione per materie plastiche, che permette di ridurre la pressione di iniezione (fino al 25% in meno), rendendo più agevole il riempimento dello stampo quando si impiegano concentrazioni elevate di plastica riciclata da post consumo.

 

Nella seconda attività di business Smart Mold si focalizza sulla riduzione del consumo di plastica all’interno di un manufatto, utilizzando materie prime a più alto valore aggiunto. Lo spin-off supporta le aziende partendo dalla progettazione ingegneristica del prodotto e ne studia le applicazioni e le caratteristiche meccaniche richieste; utilizza software avanzati per simularne il comportamento meccanico e propone soluzioni progettuali per ridurne il peso e il consumo di plastica.